Bavelloni: soluzioni di molatura innovative a Marmomac 2021

bavelloni-marmomac-2021

Bavelloni: soluzioni di molatura innovative a Marmomac 2021

Dopo lo stop imposto dalla pandemia, Marmomac 2021 è stata sicuramente la prima e più importante occasione del settore litico per un ritorno agli eventi in presenza.

Bavelloni, rientrata ufficialmente nel business pietra nel 2019, non poteva certo mancare a questo appuntamento per mostrare in anteprima le proprie soluzioni dal vivo.

Nonostante le restrizioni abbiano condizionato gli spostamenti, abbiamo registrato un’affluenza al di sopra delle aspettative al nostro stand e accolto un buon numero di visitatori principalmente dall’Italia e dall’Europa.

L’innovazione è stata la vera protagonista allo stand Bavelloni: in mostra la nuova molatrice rettilinea Bavelloni VE 350 4 ST e una gamma di utensili dedicati.

La molatrice VE 350 4 ST, come pure gli altri due modelli della stessa serie, VE 350 4S ST e VE 350 5 ST, consentono di realizzare smussi grezzi a 46° per successivo accoppiamento e incollaggio, la soluzione ideale per produrre scale e piani cucina. VE 350 4 ST ha riscosso grande successo in fiera ed è stata molto apprezzata dalla clientela per la sua compattezza e versatilità. Questa macchina può infatti molare sia il bordo di grandi lastre che di strisce e lavorare non solo pietra naturale ma anche gres porcellanato, ceramica e i nuovi materiali sinterizzati il cui impiego si sta sempre più affermando sia nell’arredo che in architettura. Le molatrici rettilinee della serie VE ST sono spesso richieste e vendute insieme ai tavoli da taglio Bavelloni REV 372 ST essendo la combinazione ideale per lavorare gres porcellanato e, in generale, tutti i materiali ceramici e sintetici.

Per ulteriori informazioni
non esiti a contattarci

X

    MODULO DI CONTATTO

    Ho preso visione della Privacy Policy.

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy ed i Termini di servizio di Google.



    Shares